Contatti aziendali

OPS S.r.l.
piazza Cinque Giornate, 6
20129 Milano
Tel. 02.40705812 (6 linee R.A.)corso preposti

Eroghiamo corsi in aula a Milano e Roma ed in azienda su tutto il territorio nazionale.


Allertare il sistema dei soccorsi


Allertare il sistema di soccorso è un passo fondamentale per riuscire a gestire con successo una situazione di emergenza che eventualmente potrebbe verificarsi all’interno del proprio ambiente di lavoro. Il compito di allertare il sistema dei soccorsi è di norma riservato al coordinatore delle emergenze ovvero ad una specifica figura interna all’azienda in grado di coordinare con prontezza il sistema dei soccorsi. La chiamata alle sistema dei soccorsi viene fatta attraverso la funzione del numero 112 (NUE) che allerta il servizio urgente ed emergenze mediche, anche chiamato SUEM. Il numero è ovviamente gratuito, attivo 24 ore su 24 nonché componibile anche dai numeri cellulari. Nell’ambito della chiamata alle sistema di soccorsi e bene fornire una serie di informazioni così che le persone che raccolgono la nostra emergenza possano gestire la situazione nel migliore dei modi. L’operatore che si fa carico della telefonata deve necessariamente acquisire le informazioni relative al luogo in cui è successo l’evento e soprattutto deve comprendere cosa sia successo unitamente al numero di persone coinvolte nell’evento. L’importante, nelle chiamate dei soccorsi, è mantenere sempre la calma lasciandosi guidare dall’operatore della centrale che è un infermiere professionale addestrato alla gestione delle situazioni di emergenza. Si deve inoltre rispondere chiaramente alle domande poste, anche se possono sembrare superflue, in quanto l’operatore è un professionista e deve necessariamente dipingere un quadro completo della situazione. Un ulteriore aspetto importante, oltre a mantenere la calma, è quello di non riagganciare fino a che la centrale non lo comunica in quanto potreste omettere di comunicare una serie di informazioni importanti e necessarie al servizio di gestione delle emergenze. Se l’evento è avvenuto all’interno di un centro urbano la situazione è tendenzialmente semplice nel senso che è sufficiente fornire l’indirizzo ed alcune semplici istruzioni per raggiungere, a livello pratico, il luogo dell’emergenza tuttavia, nel momento in cui il sistema dei soccorsi è chiamato ad intervenire in località remote la situazione si complica notevolmente in quanto il personale di guida all’ambulanza potrebbe non conoscere correttamente la strada da percorrere ed è quindi necessario fornire con precisione una guida a coloro i quali dovranno portare l’autoambulanza sul luogo dell’emergenza. Si deve inoltre sapere che le ambulanze non sono tutti uguali ed è per questo motivo che molto spesso l’operatore del centralino si sofferma a porre una serie di quesiti che possono sembrare inutili: l’assistenza necessaria per ripristinare le condizioni di stabilità può iniziare all’interno dell’ambulanza ed è per questo motivo che, in taluni casi, viene inviata una unità specializzata.


Sconto 20% compilando il modulo

RICHIEDI UN PREVENTIVO!